Terapia neuropsicomotoria individuale

In seguito alla valutazione, vengono stabiliti e condivisi con la famiglia gli obiettivi specifici d’intervento. Attraverso il gioco si mira al miglioramento delle competenze compromesse e al rafforzamento di quelle già acquisite, favorendo lo sviluppo armonico del piccolo paziente. In seguito alla valutazione, vengono stabiliti e condivisi con la famiglia gli obiettivi specifici d’intervento. Attraverso il gioco si mira al miglioramento delle competenze compromesse e al rafforzamento di quelle già acquisite, favorendo lo sviluppo armonico del piccolo paziente.

Scopri di più sulla terapia individuale


Osservazione e valutazione neuropsicomotoria

Attraverso l’osservazione e l’uso di test standardizzati (apcm, tpv, tcr, sr 4-5), vengono individuati i livelli di sviluppo raggiunti dal bambino nelle diverse aree (comportamentale, cognitiva, motoria, prassica, autonomia, gioco) individuando così i suoi punti di forza e i suoi punti deboli. Attraverso l’osservazione e l’uso di test standardizzati (apcm, tpv, tcr, sr 4-5), vengono individuati i livelli di sviluppo raggiunti dal bambino nelle diverse aree (comportamentale, cognitiva, motoria, prassica, autonomia, gioco) individuando così i suoi punti di forza e i suoi punti deboli.

Scopri di più sulla valutazione neuropsicomotoria


Progetto psicomotricità…in asilo nido

La dimensione esperienziale più importante per lo sviluppo del bambino è senza dubbio il gioco, in quanto questo rappresenta la vita stessa per il bambino. Attraverso il gioco, il bambino sperimenta, esplora, conosce il mondo che lo circonda, sviluppa la propria personalità. La dimensione esperienziale più importante per lo sviluppo del bambino è senza dubbio il gioco, in quanto questo rappresenta la vita stessa per il bambino. Attraverso il gioco, il bambino sperimenta, esplora, conosce il mondo che lo circonda, sviluppa la propria personalità.

Scopri di più sul progetto

Massaggio Infantile a Torino

Il corso di Massaggio Infantile è rivolto ai genitori con i loro bambini dai 0 ai 12 mesi e si articola in cinque sedute di circa 60-90 minuti ciascuna a cadenza settimanale. L’insegnamento avviene in piccoli gruppi di genitori e bambini, ma è possibile attivare anche corsi individuali. Il corso di Massaggio Infantile è rivolto ai genitori con i loro bambini dai 0 ai 12 mesi e si articola in cinque sedute di circa 60-90 minuti ciascuna a cadenza settimanale. L’insegnamento avviene in piccoli gruppi di genitori e bambini, ma è possibile attivare anche corsi individuali.
È possibile attivare il corso presso il proprio domicilio, sia a Torino che in altre città del nord Italia. È possibile attivare il corso presso il proprio domicilio, sia a Torino che in altre città del nord Italia.

Scopri di più sul massaggio infantile
To Top